Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni domestici

 La legge sull’assicurazione contro gli infortuni in ambito domestico (legge 493/1999) stabilisce una serie di caratteristiche e requisiti che delineano la “casalinga/o tipo da assicurare”. Ecco quali sono.

Chi deve assicurarsi? Sei obbligato ad assicurarti contro gli infortuni in ambito domestico se:

  • hai un’età compresa tra i 18 e i 65 anni compiuti
  • svolgi il tuo lavoro per la cura dei componenti della famiglia e della casa
  • non sei legato da vincoli di subordinazione
  • presti lavoro domestico in modo abituale ed esclusivo

Le condizioni per essere esonerato dal pagamento. Non sempre il premio assicurativo contro gli infortuni in ambito domestico è a tuo carico. Avere un reddito al di sotto di una determinata soglia, infatti, può portare a un esonero totale. In particolare, sei escluso dal pagamento se contemporaneamente:
  • hai un reddito personale complessivo lordo fino a 4.648,11 euro annui
  • fai parte di un nucleo familiare il cui reddito complessivo lordo non supera i 9.296,22 euro annui.

(ultimo aggiornamento: maggio 2013)
ProprietÓ dell'articolo
creato: giovedý 19 settembre 2013
modificato: giovedý 19 settembre 2013